EN: Curiosità Veneziane

45

Facciamoci un nido

Dopo le palafitte e le botti, è il tempo delle case sugli alberi.
La Regione Veneto ha approvato infatti i requisiti per queste nuove strutture ricettive “green”.
Ne esistono già in America, in Francia e in Germania. In Italia qualcuna a Merano, in Friuli Venezia Giulia e una a Verona.
Sono le nuove proposte del “turismo esperienziale”, che offre all’ospite la possibilità di provare nuove emozioni in un ambiente naturale e, ovviamente, green. Nidi a misura d’uomo, che da oggi dovranno però avere precisi requisiti.
Vediamo quali:

  • Ogni struttura deve essere costituita da 1 o più unità abitative, ciascuna composta almeno da una camera e da un bagno.
  • Non è consentita la cucina
  • Sono obbligatori impianto di climatizzazione, sistema antincendio e arredi ignifughi
  • Sono vietate le scale a pioli
  • Misure minime: 8 mq per il primo posto letto; 6 mq per ogni posto letto successivo
  • L’altezza media non dev’essere inferiore ai 2.40 m
  • Il bagno dev’essere dotato di wc, lavandino, doccia, acqua calda e fredda
  • Ogni struttura può ospitare al massimo 8 persone.